Errori comuni dei siti web

Eccoci qui ad inizio anno con uno spunto di riflessione per chi vuole revisionare il proprio sito web oppure sta pensando ad un fiammante primo sito per la propria attività!

Quali sono gli errori più comuni che si riscontrano nei siti web?

Chiunque di noi visita giornalmente molti siti web: si entra per cercare informazioni oppure per acquistare qualcosa..

A volte la nostra esperienza è idilliaca, altre volte invece, usciamo frettolosamente perché quel sito non fa a caso nostro (oggi in media 2 soli secondi l’utente decide se rimanere su un sito oppure no).

Vi siete mai chiesti cosa determina il successo oppure il completo flop di un sito? Ebbene, partiamo dagli errori più comuni per aiutarvi a rendere l’esperienza sul vostro sito degna di un nuovo cliente!

 

Gli ERRORI più COMUNI nella realizzazione dei SITI WEB

  • non sono responsive o mobile-friendly, ovvero, i loro contenuti non si adattano in base al dispositivo di visualizzazione
  • parlano in modo piatto ed approssimativo
  • non sono focalizzati sui bisogni dell’utente
  • i contenuti non  sono studiati e realizzati per il target di riferimento
  • hanno un nome a dominio assurdo e difficilmente memorizzabile dall’utente (così da ostacolare la sua fidelizzazione)
  • mancano di una linea comunicativa chiara
  • utilizzano immagini di bassa qualità
  • non c’è studio e giusto rapporto tra testo ed immagini, o peggio, non c’è relazione tra essi
  • il caricamento delle pagine è lentissimo
  • l’utente non trova subito quello che cerca
  • la struttura e le informazioni (sitemap) sono confuse e non organizzate
  • non sono aggiornati da tanto tempo, di conseguenza danno l’impressione di essere abbandonati
  • mancano i contatti dell’azienda oppure questi non sono facilmente raggiungibili
  • ci sono errori di caricamento, link non raggiungibili ecc.
Errori comuni dei siti web
Tagged on:                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *