CONSULENZA SEO: Autentica o Ingannevole?

La nostra linea guida per distinguere le due specie.

SEO

 

Tutti sanno cosa sia il posizionamento SEO.. e in un mercato dove il web diventa sempre più importante per affermare la propria identità aziendale ed incrementare la visibilità della propria struttura, diventa allo stesso tempo altrettanto fondamentale capire come orientarsi tra le varie agenzie o consulenti che offrono il proprio servizio di posizionamento SEO, per poter scegliere consapevolmente e capire la validità (o la non validità) del lavoro svolto..

Quindi.. come valutare il servizio offerto dalle diverse agenzie (o acquistato dall’agenzia che già segue le vostra azienda), e soprattutto.. come riconoscere subito i segnali negativi ??

  • Diffidate da agenzie e consulenti che ..
  • non chiedono nessuna informazione sulla vostra azienda;
  • propongono soluzioni standardizzate;
  • non vi coinvolgono nella “creazione” del vostro marketing;
  • assicurano il posizionamento SEO con un numero elevatissimo di parole chiave;
  • garantiscono un risultato immediato;
  • non spiegano mai il proprio lavoro;
  • non presentano alcun report sul traffico generato dal vostro sito, oppure vi presentano report non ufficiali;
  • promettono guadagni e non visibilità..

 

Al contrario, valutate positivamente i seguenti aspetti, perché ogni buona attività di consulenza parte da una approfondita analisi, passa per la trasparenza e finisce con il raggiungimento dei risultati !!

  •  Analisi della vostra attività: una buona base di partenza è sempre conoscere il cliente, pertanto capire nel dettaglio di che cosa si occupa, a chi si rivolge e quali sono gli obiettivi di sviluppo è una base fondamentale da cui partire;
  •  Approfondimento sul marketing svolto fin’ora: è importante per un buon consulente conoscere il pregresso, sapere cosa è stato fatto globalmente a livello di marketing fino a quel momento, quali aspetti sono stati soddisfacenti (sia per il cliente che in base a risultati statistici tracciati) e quali aspetti invece sono da ritenersi nebulosi e pochi produttivi. Questo permette alla nuova agenzia di capire verso quale direzione spostarsi, e dove puntare per raggiungere i migliori risultati possibili per il proprio cliente;
  • Predisposizione di metodo per tracciare i risultati: è indispensabile, per qualsiasi buona agenzia SEO, predisporre uno strumento di rilevazione dei risultati.. per analizzare mano a mano che il lavoro di ottimizzazione viene svolto, implementato, variato, ecc. ecc. in modo da capire se la strategia applicata sia efficace o abbia bisogno di variazioni in corsa.. l’attività SEO non è svolta una tantum, è costante, e richiede tempo e dedizione per raggiungere in primis, e mantenere poi i risultati raggiunti;
  • Condividere i report di traffico e risultati raggiunti: la trasparenza è un aspetto fondamentale, e condividere il lavoro svolto con i propri clienti la cosa più bella.. infatti, inviare dei report a cadenza concordata con il cliente, riguardanti il lavoro svolto, serve sia all’agenzia che al cliente.. da una parte per spiegare come viene svolto il lavoro, dall’altra, per avere la certezza di essere al centro dei pensieri della propria agenzia 🙂 !!
CONSULENZA SEO: Autentica o Ingannevole?
Tagged on: